I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie Ulteriori informazioni Ok

Torna "Piacere Etrusco: Arti e Sapori della Tuscia"

02-03-2017

La Camera di commercio Viterbo, in collaborazione con Unioncamere Lazio, nell’ambito delle attività di promozione delle produzioni della Tuscia Viterbese organizza la manifestazione “Piacere Etrusco: Arti e Sapori della Tuscia”, in programma dal 19 Aprile al 1° maggio 2017, in concomitanza nei giorni conclusivi con la manifestazione floreale San Pellegrino in Fiore. L’iniziativa intende proseguire il percorso di valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche della Tuscia, già avviato con successo sul mercato romano nelle precedenti edizioni della manifestazione ma, a differenza del passato in cui gli eventi si sono svolti integralmente nella Capitale, quest’anno si vuole puntare anche sull’aspetto turistico. Per questo dopo la presentazione ufficiale in programma a Roma al Tempio di Adriano ed eventi di degustazione in alcuni noti ristoranti ed enoteche romane, ci si sposterà nel centro storico di Viterbo con una serie di appuntamenti finalizzati a valorizzare i prodotti a Marchio Tuscia Viterbese e le varie aree di provenienza, perché a ogni zona di produzione sono legate storie millenarie, antiche tradizioni e patrimoni naturalistici e storico-artistici. “Grazie al supporto di Unioncamere Lazio e alla collaborazione del Comune di Viterbo – dichiara Domenico Merlani, presidente della Camera di commercio Viterbo – abbiamo la possibilità di rilanciare un’iniziativa come Piacere Etrusco che negli anni scorsi si è fatta molto apprezzare a Roma e che ora può diventare un formidabile attrattore per i turisti nei giorni in cui Viterbo con San Pellegrino in Fiore si trasforma in una città-giardino”.


Nel dettaglio queste le attività in programma per l’edizione 2017 di “Piacere Etrusco”:


- Laboratori ludico/didattici dedicati alla cultura alimentare per gli alunni delle scuole elementari;

- Convegni dedicati all’artigianato e all’enogastronomia del territori, showcooking e presentazioni di vini, presso lo Spazio Pensilina a Viterbo;

- Incontri/educational con giornalisti dei settori turismo ed enogastronomia;

- Visite guidate che permetteranno di scoprire attraverso diversi itinerari turistici le bellezze storico artistiche della città abbinandole a quelle culinarie;

- Spazio di promozione e vendita delle eccellenze manifatturiere e agroalimentari della Tuscia in piazza del Plebiscito in occasione della manifestazione San Pellegrino in Fiore, in programma dal 28 aprile al 1 maggio;

- Menu degustazione, a base di prodotti tipici a Marchio Tuscia Viterbese, nelle Enoteche, Ristoranti e Botteghe del Gusto del centro storico di Viterbo e  serate-incontro con il produttore o eventi similari.


Info e domande di adesione, da presentare entro il 10 marzo 2017, su www.vt.camcom.it


Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi allo Staff Internazionalizzazione e Marketing: Tel.  0761234403 / 0761234487 - E-mail: marketing@vt.camcom.it


Camera di commercio Viterbo, Luigi Pagliaro, e-mail: luigi.pagliaro@vt.camcom.it

Fonte: Camera di commercio Viterbo