I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie Ulteriori informazioni Ok

Unioncamere-Italmercati, accordo per prezzi agroalimentari più chiari

31-07-2017

Prezzi agroalimentari all'ingrosso più trasparenti e monitorati grazie alla collaborazione tra Unioncamere e Italmercati, la rete che riunisce alcuni tra i principali mercati all'ingrosso d'Italia. Obiettivo della convenzione, siglata dal segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli e da Fabio Massimo Pallottini presidente di Italmercati, è realizzare strumenti comuni di monitoraggio dei prezzi e report di analisi con iniziative condivise su legalità e qualità. L'intesa, che coinvolgerà anche Borsa merci telematica (Bmti), prevede anche la creazione di Commissioni Uniche Nazionali per formulare tendenze di mercato e prezzi nei settori ortofrutticoli ed ittici. Il nuovo monitoraggio consentirà agli operatori che si riforniscono nei mercati alla rete di Italmercati, di avere conoscere quasi in tempo reale gli andamenti dei diversi prodotti. Un aspetto questo particolarmente importante soprattutto per la media e grande distribuzione commerciale, che potrà meglio orientare i propri acquisti per assicurare al cliente un prodotto sano, di qualità e al giusto prezzo.
''Conoscere l'andamento dei prezzi - sottolinea il segretario generale di Unioncamere, Giuseppe Tripoli - è importante per le imprese, perché consente loro di programmare gli acquisti con maggior consapevolezza''. Secondo Pallottini, infine, ''la firma di questo accordo è importante per il riconoscimento da parte delle Camere di commercio del ruolo e della funzione della Rete e perchè apre la possibilità di valorizzare le tendenze dei prezzi per costruire politiche virtuose per la filiera e per i consumatori''.Fonte: ANSA