I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie Ulteriori informazioni Ok

Borsa turismo ed enogastronomia Centro Italia

30-08-2018

La Camera di Commercio di Rieti segnala l’opportunità di partecipare alla Borsa del Turismo e dell’Enogastronomia Centro Italia in programma dal 24 agosto al 2 settembre a San Benedetto del Tronto con l’obiettivo di coinvolgere le regioni Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo, con particolare attenzione verso i territori del cratere sismico valorizzando le tipicità settoriali legate al mondo del turismo e dell’agro-alimentare.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Inside Marche con il sostegno del Comitato Sisma Centro Italia e patrocinata tra gli altri dalle Camere di Commercio del “cratere” tra cui quella di Rieti, si propone come un momento di incontro commerciale tra gli operatori dell’offerta turistica ed enogastronomica principalmente dei territori del centro Italia (distinta per aree tematiche, organizzata in itinerari e pacchetti turistici) e la domanda internazionale costituita da un numero selezionato di buyers interessati ad inserire questo tipo di prodotti nei loro cataloghi per poi tentare di venderli, nonché Associazioni, circoli culturali, Cral, ed altri soggetti che viaggiano per cultura, bellezza ed enogastronomia. Inoltre, l’iniziativa si propone, di rivalorizzare l’immagine delle 4 regioni anche attraverso la presenza di stampa qualificata, con servizi dedicati, di rendere il territorio meta desiderata di destinazione turistica.

L’evento, aperto al pubblico (turisti e residenti) e ai buyers, sarà ospitato dal Centro Agroalimentare Piceno di San Benedetto del Tronto (14 ettari di superficie con 5000 mq di spazio coperto per stand, vendita, degustazione, incontri e formazione). I buyers nazionali ed internazionali incontreranno le imprese in workshop e visiteranno per mezzo di Educational Tour tematici le attività nei territori del sisma. La Borsa intende essere un negozio e una vetrina per i territori del cratere sismico.
Il progetto MULA intende inoltre promuovere un clima di fiducia tra i vari operatori del settore turistico e agroalimentare dando l’opportunità a tutti i partecipanti all’evento di mettersi in vetrina ed in rete permettendo di attrarre investitori anche internazionali. All’interno della manifestazione, oltre alla vendita, saranno favoriti confronti e relazioni, possibilità di creare Associazioni con no profit, Associazioni temporanee di scopo ATS, contratti di rete per la promozione e per l’accoglienza, fare formazione nel marketing, cercando sempre di fare sistema.

Per informazioni consultare il sito: www.borsamula.it ed in particolare la sezione “partecipa” raggiungibile al seguente link http://www.borsamula.it/partecipa/